Posts Tagged 'lodo'

Silvio contro tutti

Grande periodo per Silvio. Sta cavalcando l’onda del successo. Li stende tutti.

@  Alitalia è conclusa

Per quanto riguarda le trattative su Alitalia, credo che si possa dire che abbiamo concluso anche questo impegno

Mr B. (più che usato “il trapassato prossimo” ha osato “trapassare il prossimo”)

@ Sul Lodo Alfano, che stanno cercando di dichiarare incostituzionale, spara:

Se non passasse allora  ci sarebbe da fare una profonda riflessione su tutto il sistema giudiziario e su tutto ciò che abbiamo visto accadere recentemente a Milano

Mr B. (finalmente sincero sulle motivazioni del Lodo)

Non pago, aggiunge:

Un provvedimento necessario in un sistema giudiziario come il nostro in cui operano alcuni magistrati che invece di limitarsi ad applicare la legge, attribuiscono a se stessi e al loro ruolo un preteso compito etico

Mr B. (dimentica che nei suoi confronti i magistrati NON possono applicare la legge)

@ Come già preannunciato, ancora problemi per la Commissione di Vigilanza Rai. Per la sedicesima volta.

Annunci

Ultimo atto

Non parlo di Alitalia, ma del processo Mills. Oggi c’è stata l’udienza e il giudice Gandus ha dovuto chiamare un call-center per trovare un avvocato che difendesse Berlusconi. Si, pare impossibile, ma è proprio vero. Per rappresentare gli interessi del premier si è presentato solo un praticante non abilitato, che il giudice ha ovviamente ritenuto non idoneo e quindi è passata a cercare un altro avvocato, sospendendo l’udienza e facendo perdere del tempo a tutta la Corte. Infatti i due avvocati di Berlusconi, Piero Longo e Nicolò Ghedini, sono entrambi impegnati in commissione Giustizia. Davvero ligi al loro dovere. Secondo voi, perchè le altre volte non hanno esitato a non presentarsi in parlamento per difendere Silvio e stavolta invece hanno mandato addirittura un praticante non abilitato, con una vera e propria mancanza di rispetto verso la Corte? Sarà che nel frattempo, dall’ultima udienza, è passato il lodo Alfano e quindi anche un bambino in fasce riusciva a difendere un premier che non è più processabile? Credo proprio di si… Poi si è espresso, con il suo solito savoir-faire, sulle scuole e la sicurezza (ieri, mentre Alitalia andava a picco, lui era a San Giuliano di Puglia ad inaugurare la nuova scuola, che crollò nel 2002):

Dobbiamo far sì che quei 27 bambini non siano morti invano…

E’ stata una disgrazia, è crollato un edificio e i costruttori sono stati tutti assolti… Vuole mettere le prime 100 scuole in sicurezza, ma aggiunge:

Devo dirvi che le scuole su cui bisogna esercitare i controlli sono molte molte di più. Quelle in zone ad alta sismicità sono più di 2.700, quelle (in zone) a media sismicità, come San Giuliano, sono più di 12.000

L’Italia intera è zona sismica, diteglielo… E poi, l’apoteosi:

Berlusconi ha quindi invitato i genitori dei bimbi di San Giuliano ad “avere fiducia nella giustizia”. RaiNews24

Lui! Ad avere fiducia della giustizia! Lui ha già dichiarato colpevoli i costruttori che, come ho detto prima, il tribunale ha già assolto.

Lui, DEUS EX MACHINA.

Il dolo Alfano

Oggi è stato approvato il lodo Alfano. I processi penali vengono sospesi per le quattro più alte cariche dello stato. Solo che non è reiterabile. Mi domando: se domani cadesse il governo, per esempio, anche se Berlusconi rivincesse le elezioni sarebbe processabile? A leggere il testo direi di si. Ma quindi, dove va a finire in questa ipotesi l’immunità del premier? Praticamente questa legge vale solo per lui, essendo vecchio, e solo per questa legislatura…Forse era appunto questo lo scopo.

Comunque oggi viene anche approvato il decreto Maroni (cavolo che fretta, tutti insieme! Che solerzia! Che stakanovismo!), decreto che introduce l’aggravante di clandestinità dei reati. Su suggerimento di amici ( grazie Tia!) pubblico in questo post una mail che ho scritto tempo fa, quando appunto si paventava l’idea del decreto Maroni.

Per la serie idee geniali

leggi la notizia qui


se un immigrato in carcere ci costa 3500 euro al mese, e ci deve stare almeno sei mesi, a casa mia sono 21.000 euro per ogni immigrato clandestino.
in italia ci sono 650.000 immigrati clandestini. (stime ministero)
nella peggiore delle ipotesi, ovvero che la polizia arresti tutti i clandestini, sono: 650.000×21.000= 13. 650. 000 . 000 euro!
13 miliardi e mezzo di euro!!!
le ultime finanziarie, come precisato qualche mail fa, si aggirano tra i 10 e i 30 miliardi di euro…
per non parlare poi di una cosa leggermente fondamentale: in italia nel 2007 le cifre parlano di 55.000 circa carcerati. ovvero 1/13 del totale dei clandestini.
come si dice nell’articolo di repubblica, forse costruiranno nuovi campi di concentramento? (Luttazzi a questo articolo ha risposto con :”hei, non dategli idee!”, ndA)

ehm, forse non hanno trovato la soluzione giusta, che ne dite???

Nonostante tutto forse 4 conti se li sono fatti, passando quindi dal reato all’aggravante. Ma anche l’aggravante comporta un aumento della popolazione carceraria soprattutto a causa dei reati “minori”…staremo a vedere le conseguenze. Da non sottovalutare comunque la gravità di una legge che, comunque la si guardi , è razziale.

PS: probabilmente nei prossimi giorni rispolvererò quindi, come dicevo sopra, dei miei vecchi scritti, ovviamente se ancora attuali… spero che piacciano anche a chi non li ha mai letti…spero! =)


Avvisi

Per incentivare i commenti non è più necessario registrarsi, basta mettere il nome. Ovviamente se qualcuno ne abusa sarò costretto a rimettere il login obbligatorio. Grazie, Alberto

Focus

*Me & my blog
*Effettua il Login

Blog Stats

  • 23.168 visite

Iniziative

Annunci